Niente di più scontato

Qualunque cosa ci sembra di credere o sapere, o ancora di più, qualunque cosa ci sembra di poter programmare (io amo programmare e adoro il senso di proiezione nel futuro, ma gongolo proprio), la vita è adesso. E’ quella cosa che ci passa tra le mani nel momento stesso in cui ne sfioriamo il pensiero, è la possibilità tangibile di essere da qualche parte o fare qualcosa. Ogni volta, nel solo momento dell’adesso.

Niente di più scontato per ricordarci di stare nei posti in cui vogliamo davvero essere, di condividere tempo ed esperienze con le persone che consideriamo più importanti, di scrollarci di dosso chi ci attanaglia e angoscia, di accogliere chi ci vuole bene. Di ascoltare i consigli degli amici veri e di provare a darne di disinteressati e sinceri. Di posticipare le cose meno importanti e anticipare quelle importanti. Di essere meno pigri. Di stare meno seduti a guardare la tv e più a spasso in bici. Di insegnare qualcosa a qualcuno e di imparare da qualcun altro ancora. Di far sentire alle persone speciali che sono speciali.

Di non rimandare, di non dare per scontato le persone più vicine. Di non fuggire, dalla possibilità di darci un verso e una direzione. Di non sottrarci alla possibilità di capire chi siamo. Di sottrarci alla possibilità di farci definire solo da quello che facciamo e da come ci presentiamo. Sfiliamoci maschere e vestiti da attori in ruoli più o meno secondari, e ricordiamoci semplicemente da dove veniamo e quanto abbiamo raccolto lungo la strada.

Creiamo occasioni da condividere con le persone che amiamo, rendiamole parte integrate della nostra vita, non tagliamole fuori per egocentrismo e smettiamola magari, di temere continuamente che la condivisione possa diventare invasione. Godiamo delle gioie del palato, della musica migliore, dell’odore di una giornata di sole o di pioggia. Del vento in viso, di una nuotata. Ricordiamoci di dare la buona notte alle persone importanti, di scrivere agli amici lontani che nonostante la distanza ci siamo. Manteniamo le promesse nel momento in cui le promettiamo. Godiamo della possibilità di scegliere, ora, a cosa e chi dare la precedenza. Chi o cosa considerare una priorità. Chi o cosa può essere posticipato. E poi difendiamo ogni momento, con sincerità ed integrità. Perché ogni momento, nel solo momento in cui avviene è la vita che stiamo vivendo.
Tutto quello che posticipiamo a domani, semplicemente, non è abbastanza importante per essere fatto adesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...